IMMAGINAZIONE e CREATIVITA’

L’IMMAGINAZIONE COME OPPORTUNITA’ PER ACCRESCERE ABILITA’ CREATIVE 

PER NUOVE MOTIVAZIONI E INTENZIONI

“La vita è una meravigliosa occasione fugace da acciuffare

al volo tuffandosi dentro in allegra libertà”

Dario Fo

Conduce: Claudio Urbanucci Counsellor AICo Professionista

Calendario degli incontri:
1° incontro: domenica 27 Novembre 2022
2° incontro: sabato 28 Gennaio 2023
3° incontro: sabato 25 Marzo 2023
4° incontro: sabato 27 Maggio 2023

Modalità di Svolgimento: 

Gli incontri si svolgeranno in presenza dalle ore 9,30 alle ore 16,30.

Si prega di arrivare 15’ prima in modo da poter iniziare puntuali.

Luogo:

Centro “Respiro Yoga” 

Via Isaac Newton, 90

50158 Scandicci (FI)

Il seminario partirà al raggiungimento di un numero minimo di 8 iscritti

Descrizione: 

Il ciclo di incontri è rivolto a persone che vogliono condividere un percorso di scoperta delle proprie potenzialità espressive, partendo dalla propria immaginazione come possibilità di nuove modalità creative che ci consentano nuove motivazioni e intenzioni nel proprio percorso esistenziale. 

Un percorso di ampliamento della propria curiosità, dove l’intenzione è quella di creare uno spazio esperienziale attraverso vari linguaggi espressivi come opportunità di contaminazione creativa.

Un’opportunità per favorire la propria espressività e lasciarsi sorprendere da ciò che emerge nel proprio viaggio creativo, all’ascolto di sé e dell’altro, alle visualizzazioni e meditazioni guidate, all’uso dei colori, del gioco, della narrazione e delle composizioni e scomposizioni creative.

Per partecipare non sono richieste specifiche competenze artistiche ma il desiderio di esprimere e manifestare la propria libertà di azione creativa in un contesto di interazione con il gruppo. Libertà di creatività come possibilità di sospendere pregiudizi e condizionamenti, per uno sviluppo maggiore della propria consapevolezza per assumerci la propria parte di responsabilità delle proprie scelte e della propria trasformazione.

Uno spazio per favorire il contatto con le proprie sensazioni, emozioni, immaginazioni, desideri e riflessioni per promuovere nuove motivazioni e intenzioni nelle varie circostanze della vita.

Per contattare nuove proprie risorse e, grazie all’interazione con il gruppo, esplorare nuovi punti di vista e soluzioni creative.

Si può partecipare anche a singoli incontri.

Materiali messi a disposizione dall’Associazione: colori, fogli, cartoncini, colla a stick, nastro adesivo di carta, forbicine per collage, riviste, cartoncini colorati, etc.

Cosa portare: Si consiglia quaderno-diario personale per annotare proprie riflessioni. Ulteriori materiali saranno comunicati ai partecipanti nei vari incontri. 

Per la partecipazione, si raccomandano abiti comodi, acqua, snack o pranzo al sacco. 

Per info e Iscrizione:
email: info@associazionesulsentiero.it
cellulare: 3383719407 (Claudio)

Al fine di sostenere le attività dell’Associazione Sul Sentiero è suggerita una donazione di 30 euro per ciascun incontro.




I

Il mio percorso formativo è iniziato con l’Autoformazione triennale in Psicosintesi Individuale presso l’Istituto Roberto Assagioli di Firenze; successivamente ho conseguito il Diploma in Counselling a mediazione artistica secondo il modello a orientamento fenomenologico-esistenziale presso l’Istituto Gestalt di Firenze, con conseguimento dell’Attestato Counsellor AICo Professionista.

Nel corso degli anni a scopo di ricerca personale ho integrato la formazione di Counsellor, con percorsi formativi esperienziali come l’Acquerello Steineriano, il Movimento Espressivo Corporeo, la Scrittura Creativa, le Meditazioni in Movimento, percorsi di Mindfulness e ritiri di Meditazione Vipassana. Nel recente periodo ho compiuto il corso di formazione “La consapevolezza del vivere e del morire”, organizzato dall’Agenda Cura Unione Buddhista Italiana e la formazione SEE Learning (Apprendimento Sociale, Emotivo ed Etico).

Nei laboratori di mediazione artistica di gruppo, mi piace creare uno spazio esperienziale attraverso l’utilizzo di vari linguaggi espressivi, per favorire il contatto con le proprie sensazioni, emozioni e riflessioni al fine di promuovere nuove motivazioni e intenzioni nel proprio percorso esistenziale attraverso una maggiore consapevolezza personale e lo sviluppo delle proprie risorse.