LA FAVOLA DEL FRINGUELLO CHE TRASPORTAVA ACQUA – Lucas Moreira Neves

Pensieri e parole

Un fringuello, il più piccolo degli uccelli, attraversava tutta la foresta per andare a raccogliere una goccia d’acqua al fiume e portarla poi al suo nido e dar da bere ai suoi piccoli. Lo faceva instancabile centinaia di volte al giorno; e agli animali che lo prendevano in giro egli rispondeva: “se tutti trasportassero una goccia come faccio io, condurremmo qui il fiume”.

Dom Lucas ( Lucas Moreira Neves)

TRE STADI DELLO SVILUPPO SPIRITUALE – Anthony De Mello

Pensieri e parole

Diceva Anthony De Mello : “ci sono tre stadi nello sviluppo spirituale di una persona”, disse il maestro. “Quello carnale, quello spirituale e quello divino.” “Qual è lo stadio carnale?” chiesero i discepoli, bramosi di sapere. “È lo stadio in cui gli alberi sono visti come alberi e le montagne come montagne.” “E quello spirituale?” “Quando si guarda più a fondo nelle cose. Allora gli alberi non sono più alberi, e le montagne non sono più montagne.” “E quello divino?” “Ah, quello è l’illuminazione”, rispose il maestro con un sorriso saggio. “Quando gli alberi tornano ad essere alberi e le montagne tornano ad essere montagne, riempiendoci di meraviglia.”

LA PACE E’ OGNI PASSO – Thich Nhat Hanh

Pensieri e parole Sul Sentiero

 

La pace è ogni passo
Il fulgido sole rosso è il mio cuore.
Ogni fiore sorride con me.
Quanto verde rigoglio tutto intorno!
Com’è fresco il soffio del vento!
La pace è ogni passo.
E fa gioioso il sentiero senza fine.

Thich Nhat Hanh

tratto dal libro “La pace è ogni passo” Ubaldini ed.

LA MIA ANIMA HA FRETTA – Mario de Andrade

Pensieri e parole Sul Sentiero

LA MIA ANIMA HA FRETTA

Ho contato i miei anni e ho scoperto che ho meno tempo per vivere da qui in poi rispetto a quello che ho vissuto fino ad ora.
Mi sento come quel bambino che ha vinto un pacchetto di dolci: i primi li ha mangiati con piacere, ma quando ha compreso che ne erano rimasti pochi ha cominciato a gustarli intensamente. Leggi tutto “LA MIA ANIMA HA FRETTA – Mario de Andrade”